menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Drone sul Pincio per riprendere una coppia di sposi: nei guai un fotografo

L'operatore, intento ad immortalare con l'apparecchio una coppia di sposi londinesi, è stato fermato da una pattuglia 

Stava pilotando il drone nella zona del Pincio, violando così le norme riguardanti il divieto di sorvolo nei cieli della Capitale. Per questo motivo, nella tarda mattinata di ieri, un fotografo inglese di 27 anni, è stato denunciato dagli agenti della Polizia Locale della Capitale. 

L'operatore, intento ad immortalare con l'apparecchio una coppia di sposi londinesi, è stato fermato da una pattuglia del Pics (Pronto Intervento Centro Storico) che, dopo aver avvistato il drone sorvolare l'area del Pincio, ha seguito la traiettoria del velivolo fino a rintracciare il responsabile. 

Gli agenti hanno spiegato i motivi dell'intervento all'uomo che, appreso il divieto di sorvolo, si è scusato per l'accaduto. Il drone è stato posto sotto sequestro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento