Da Barcellona con 90 chili di hashish nel tir: arrestato camionista 69enne

L'uomo è stato fermato nel porto di Civitavecchia. Dovrà rispondere di traffico internazonale di sostanze stupefacenti

Dovrà rispondere di traffico internazionale di sostanze stupefacenti il cittadino bulgaro di 69 anni fermato dai militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma presso il porto di Civitavecchia trovato in possesso di 90 kg di hashish occultati all’interno di un tir. L’uomo, proveniente da Barcellona tramite un traghetto di linea, è stato individuato e fermato presso l’uscita del varco “Vespucci”, da dove si si accingeva a lasciare la città, incurante della viabilità interna del porto, che prevede l’uscita dei mezzi commerciali dal solo varco doganale “Nord”. 

L’avvenuta trasgressione, unita ad un atteggiamento nervoso all’atto del controllo, ha insospettito i militari della Compagnia di Civitavecchia che hanno, quindi, proceduto a una più scrupolosa ispezione del mezzo, anche grazie all’ausilio di un’unità cinofila antidroga. Il pastore tedesco Zata prontamente ha così segnalato la presenza di stupefacenti, occultati all’interno della cabina letto dell’autoarticolato. Venivano, infatti, rinvenuti tre borsoni da viaggio contenenti 826 panetti di hashish, accuratamente confezionati in una
pellicola trasparente avvolta da alimenti quali caffè e zucchero, allo scopo di eludere il fiuto del cane, per complessivi 90 kg.

La sostanza stupefacente, rivelatasi di ottima qualità da successive indagini chimiche, qualora avesse raggiunto le piazze di spaccio, avrebbe potuto fruttare all’organizzazione criminale oltre 500.000 euro. Al termine delle operazioni di polizia il cittadino comunitario è stato tratto in arresto e condotto presso il carcere “Borgata Aurelia” di Civitavecchia a disposizione dell’A.G. inquirente. L’operazione di polizia si inserisce in un quadro più ampio di attività poste in essere dalla Compagnia della Guardia di Finanza di Civitavecchia e volte al contrasto del traffico internazionale di sostanze stupefacenti, con particolare riguardo agli spazi del locale scalo portuale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

Torna su
RomaToday è in caricamento