rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Pomezia

La droga per lo spaccio nascosta con una calamita sotto la macchina

I carabinieri della Compagnia di Pomezia hanno arrestato, in flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un ragazzo di 28 anni originario di Roma, e denunciato il complice

Nascodeva la droga pronta per lo spaccio sotto la macchina, per poi venderla ai suoi clienti. A scoprirlo i carabinieri della Compagnia di Pomezia che hanno arrestato, in flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un ragazzo di 28 anni originario di Roma, e denunciato il complice.

Nel pomeriggio di ieri, i militari della Stazione di Torvajanica hanno notato nella zona del lungomare un'auto con due giovani a bordo. Il modus sospetto era chiaro: uno dei due ragazzi si accovacciava sotto la macchina per recuperare un oggetto che poi riponeva sotto il mezzo stesso.

Immediatamente intervenuti, i militari si accorgevano che il giovane aveva nascosto un involucro con otto dosi di cocaina sotto la vettura, che restava poi attaccato grazie ad una grossa calamita. Nel borsello, inoltre, il giovane veniva trovato in possesso di 755 euro in contanti, verosimile provento dell’attività di spaccio.

Nella sua abitazione, poi, i carabinieri hanno rinvenuto un bilancino di precisione ed ulteriori 1.125 euro, anch’essi posti sotto sequestro. Per il pusher sono quindi scattate le manette ed è stato ristretto presso il proprio domicilio in attesa di celebrazione del rito direttissimo dinanzi al Tribunale di Velletri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La droga per lo spaccio nascosta con una calamita sotto la macchina

RomaToday è in caricamento