Cronaca

Ciampino: droga nelle suole dei sandali e impregnata nei teli da mare

All'aeroporto di Ciampino sono stati sequestrati dalla finanza 7kg di stupefacente. La droga era arrivata in Italia con due diverse spedizioni commerciali

I  finanzieri del Comando Provinciale di Roma e il personale dell'Agenzia delle Dogane di Roma hanno intercettato e sequestrato diversi quantitativi di droga tutti caratterizzati dall'originalità dei metodi con cui venivano occultati.

Quasi 2000 pasticche di ecstasy (metanfetamine) erano contenute nelle suole di sandali in cuoio, mentre teli da bagno erano stati impregnati, con un sofisticato metodo chimico, di circa 7 chili di anfetamine (principio attivo dell'ecstasy).

La droga era arrivata in Italia con due diverse spedizioni commerciali effettuate a mezzo di vettori internazionali ed erano destinate a due cittadini bengalesi. I due extracomunitari, entrambi residenti a Roma, sono stati arrestati dalle Fiamme Gialle del Nucleo Operativo di Ciampino (dipendenti dal Gruppo di Fiumicino) ed associati alle carceri di Regina Coeli di Roma, a disposizione dell' Autorità Giudiziaria.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciampino: droga nelle suole dei sandali e impregnata nei teli da mare

RomaToday è in caricamento