Torrino, in casa nasconde droga e una pistola: arrestato

Per un 40enne sono scattate le manette con l'accusa di detenzione illegale di arma comune da sparo e relativo munizionamento, nonché detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

In casa nascondeva una pistola, marijuana e cocaina. Succede al Torrino. Dopo un attento controllo, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma EUR hanno arrestato un albanese di 40 anni. 

DROGA E PISTOLA - Le indagini dei Carabinieri sono iniziate dopo aver notato un sospettoso andirivieni di giovani, da casa dell'uomo. Dopo vari servizi di osservazione, i militari hanno deciso di approfondire il controllo con una perquisizione domiciliare nel corso della quale sono stati rinvenuti 80 grammi di marijuana, una dose di cocaina e diverso materiale indicativo di una stabile attività di spaccio, tra cui un bilancino di precisione, ritagli circolari in cellophane generalmente utilizzati per il confezionamento dello stupefacente e una cospicua somma di denaro.

Nel corso della perquisizione i Carabinieri hanno inoltre rinvenuto e sequestrato anche una pistola calibro 6,35, 2 caricatori e 40 cartucce dello stesso calibro, illegalmente detenuti. 

ARRESTATO - Per l'uomo sono scattate le manette con l'accusa di detenzione illegale di arma comune da sparo e relativo munizionamento, nonché detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato trattenuto in camera di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida prevista nei prossimi giorni. Verranno ora effettuati gli accertamenti tecnici finalizzati a verificare se l'arma sia stata utilizzata per commettere delitti. 

droga pistola1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

Torna su
RomaToday è in caricamento