Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Smantellata fitta rete di spaccio tra Magliana e Ostiense: 8 arresti

In diverse operazioni sono state arrestate 8 persone tra i 19 e i 41 anni. Sequestrati 2,7 chili di droga tra eroina, cocaina, marijuana e hashish e anche 27mila euro in contanti

Continuano i blitz antidroga dei Carabinieri della Compagnia di Roma Eur. Nel mirino, questa volta, sono finiti i quartieri Magliana, Marconi, Ostiense, Portuense e Vigna Murata.

DROGA E DENARO SEQUESTRATA - Nella tela dei militari sono finiti ben otto pusher. Sequestrarti oltre 2,3 chili di droga, tra eroina, cocaina, marijuana e hashish, di materiale per il taglio e il confezionamento della droga, e circa 27mila euro, provento delle attività illecite.

Operazioni, queste, che hanno portato al vero e proprio smantellamento di una rete di spaccio che operava negli ambienti frequentati da giovani e tossicodipendenti della zona.

GLI ARRESTATI - A finire in manette sono stati sette cittadini italiani e un cittadino del Gambia, di età compresa tra i 19 e i 41 anni, tutti fermati al termine di mirati controlli, al seguito dei quali, i Carabinieri hanno eseguito perquisizioni presso le loro abitazioni, rinvenendo l'ingente quantità di droga e l’altro materiale sequestrato.

Degli arrestati, tutti accusati del reato di "detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti", uno è stato portato direttamente in carcere a Regina Coeli, quattro sono stati accompagnati a casa e sottoposti agli arresti domiciliari e tre trattenuti in caserma in attesa del rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smantellata fitta rete di spaccio tra Magliana e Ostiense: 8 arresti

RomaToday è in caricamento