rotate-mobile
Cronaca Ardea

Droga, blitz ad Ardea: in manette due pusher per hashish e cocaina

Due arresti a Tor San Lorenzo nell'ambito di un'operazione antidroga condotta dai Carabinieri di Anzio. Nelle abitazioni dei fermati trovati alcuni panetti di hascisc e 100 dosi di cocaina

Non si ferma la lotta alla droga condotta negli ultimi giorni a Roma e dintorni dalle forze dell'ordine. Dopo i sedici fermi avvenuti nella Capitale nelle scorse quarantotto ore, è notizia di poco fa che altre due persone sono finite in manette nell’ambito di due distinte operazioni che hanno interessato la provincia romana e segnatamente Tor San Lorenzo, frazione di Ardea.

A conclusione di un’articolata attività di osservazione, pedinamento e controllo i militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Anzio hanno arrestato il trentaduenne I.M. ed il quarantanovenne A.M. per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.  I due, già noti alle forze dell’ordine per il medesimo reato, hanno destato i sospetti degli inquirenti soprattutto per il viavai di giovani nei pressi delle rispettive abitazioni.


I Carabinieri hanno dunque deciso di far scattare il blitz. 270 i grammi di hascisc trovati nell’abitazione del più giovane, mentre ben più remunerativa era l’attività del quarantanovenne che custodiva nella propria abitazione 65 grammi di cocaina, già suddivisa in piccole dosi. Gli arrestati sono stati trattenuti in camera di sicurezza in attesa di essere giudicati per direttissima. Gli stupefacenti sono stati posti sotto sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, blitz ad Ardea: in manette due pusher per hashish e cocaina

RomaToday è in caricamento