rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Formello: cocaina nel manico della racchetta, ma il cane antidroga la fiuta

Un uomo è stato arrestato in via Baccanello a Formello: in casa aveva un chilo di hashish e trenta grammi di cocaina. La droga è stata scoperta grazie al cane dell'unità cinofila

Nella sua abitazione aveva un chilo di hashish e 300 grammi di cocaina: per questo un uomo di 46 anni, romano, è stato arrestato in via Baccanello a Formello dai carabinieri della compagnia Cassia.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, fermato per un controllo, ha insospettito i militari che hanno così deciso di effettuare una perquisizione presso la sua abitazione. Sul posto è così intervenuto Artur, il labrador dei cinofili dei Carabinieri che una volta all’interno dell’appartamento ha immediatamente individuato “i panetti” di hashish nascosti all’interno di alcune fioriere e le bustine di cocaina all’interno di manici di racchette da tennis.


Arrestato dai Carabinieri, il 46enne è stato associato presso la Casa Circondariale di Roma Rebibbia ed è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo, dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formello: cocaina nel manico della racchetta, ma il cane antidroga la fiuta

RomaToday è in caricamento