Operazione antidroga nel cuore della movida: arrestati 21 spacciatori

Tra venerdì pomeriggio e domenica notte, nei quartieri del divertimento notturno della Capitale, i Carabinieri hanno arrestato ventuno spacciatori

Nel week end appena trascorso i Carabinieri del Gruppo di Roma hanno passato al setaccio i quartieri della cosiddetta movida, in un'operazione antidroga iniziata venerdì pomeriggio e conclusasi stanotte. Sono in totale ventuno gli spacciatori arrestati dai militari, tra le zone di Ponte Sisto, Trastevere, San Lorenzo, Portonaccio, San Giovanni, Trionfale, Tiburtino e Tomba di Nerone.

I fermati sono cinque romani e sedici cittadini stranieri, tutti di età compresa tra i 18 e 54 anni, trovati in possesso di centinaia di dosi di marijuana, hashish, cocaina e shaboo pronte per essere vendute. Ai pusher sono state sequestrate anche ingenti quantità di denaro, ritenuto frutto dell'attività illecità. L'accusa, per tutti, è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Cassia, auto contro un pilone: due morti

  • In bilico sul balcone si lascia cadere nel vuoto, salvata dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Incidente a Colli Albani, autocarro investe e uccide 42enne in via Menghini

  • Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

  • Meteo Roma, peggiorano le previsioni: l'allerta diventa "codice arancione"

  • Maltempo a Roma, un'altra strage di alberi: strade chiuse e auto schiacciate dai rami 

Torna su
RomaToday è in caricamento