Cronaca Borghesiana / Via Barrali

Droga, armi e documenti falsi: arrestati dopo inseguimento

Due uomini sono stati individuati in via Baralli e arrestati dopo una breve fuga

Armi, droga e documenti falsi. Un piccolo kit da criminali, quello trovato in possesso di due cittadini albanesi arrestati dalla Polizia di Stato in via Baralli, periferia della capitale. Tutto è accaduto quando i sospettati, alla vista della Polizia, hanno abbandonato la propria auto per poi fuggire. 

Fermati, dopo un breve inseguimento, e perquisiti nascondevano documenti falsi, droga ed armi. Rinvenuti e sequestrati 2,7 grammi di hashish, 4,32 grammi di marijuana e 6 grammi di cocaina. Inoltre, nella disponibilità di uno di loro, vengono trovati una pistola Beretta calibro 9 modello 84 F, un fucile da caccia Beretta calibro 12, modello S55B, nonché il relativo munizionamento: le armi risultavano rubate in due diversi episodi qualche mese prima.

Arrestati, i due cittadini albanesi dovranno rispondere del reato di detenzione di stupefacenti finalizzata allo spaccio, detenzione illegale di armi e ricettazione delle stesse, nonché di detenzione di documento falso
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, armi e documenti falsi: arrestati dopo inseguimento

RomaToday è in caricamento