Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Rebibbia: droga a moglie detenuta, era regalo di compleanno

Il "regalo" è stato scoperto in tempo dal personale di Polizia Penitenziaria. A denunciare i fatti è la sigla sindacale Fns Cisl Lazio

Droga alla moglie detenuta in carcere a Rebibbia. Un "regalo" per il compleanno, scoperto però dal personale di Polizia Penitenziaria. A denunciare i fatti è la sigla sindacale Fns Cisl Lazio. 

Secondo la ricostruzione, venerdì scorso, alle 13 circa il marito di una detenuta ha tentato di introdurre droga all'interno dell'istituto Casa Circondariale Femminile Rebibbia- Roma durante il colloquio. 

L'uomo voleva festeggiare il compleanno della moglie con un "regalo speciale" ma non aveva fatto i conti con il personale di Polizia Penitenziaria. Il marito della detenuta è stato denunciato a piede libero. Dal Fns Cisl Lazio arriva il "plauso al personale che come sempre anche in questo caso ha dimostrato professionalità e il rispetto della legge".

LEGGI ANCHE

Rebibbia: trovato smartphone nel bagno della cella, era usato da detenuti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rebibbia: droga a moglie detenuta, era regalo di compleanno

RomaToday è in caricamento