Ponte Duca d'Aosta: lascia biglietto d'addio e si getta nel Tevere, salvata

A riportarla a riportarla a riva gli agenti di polizia. Soccorsa dai medici del 118 non è in pericolo di vita

Ponte Duca d'Aosta (foto wikipedia)

Ha lasciato una lettera di addio sulla balaustra di ponte Duca d'Aosta, a Roma nord, e poi si è lanciata. A strapparla dalle acque del fiume, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Villa Glori e del Reparto Volanti, che accorsi dopo la segnalazione al numero unico di emergenza, non hanno esitato, pur di salvarla, a buttarsi nel Tevere. Riportata a riva, la donna, è stata soccorsa in codice rosso da personale del 118; non corre, tuttavia pericolo di vita. Motivi personali ed economici, probabilmente, alla base del gesto della donna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento