Cronaca

Spacciatrice in "rosa": donna pusher trovata con un chilo e mezzo di hashish

Fermata per un controllo stradale la droga è stata poi trovata nella sua abitazione di Valle Martella, nel Comune di Zagarolo

L'hashish sequestrato dai carabinieri a Valle Martella

Un chilo e mezzo di "fumo" in casa. A finire in manette una donna di 45 anni, incensurata, originaria di Zagarolo, arrestata dai carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Monterotondo con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Spacciatrice a Valle Martella 

Insospettiti dal nervosismo mostrato dalla donna al volante della sua utilitaria, durante un controllo alla circolazione stradale, i Carabinieri hanno voluto vederci chiaro, approfondendo con un’ispezione, durante la quale sono state trovate alcune dosi di hashish. 

Hashish in casa a Zagarolo 

Subito dopo, i militari hanno fatto scattare una perquisizione nella sua abitazione di Zagarolo, località Valle Martella, dove sono stati rinvenuti, nascosti in un cassetto della camera da letto, 15 panetti di hashish per un peso complessivo di 1,5 chili. La donna è stata arrestata e posta agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciatrice in "rosa": donna pusher trovata con un chilo e mezzo di hashish

RomaToday è in caricamento