rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca Montesacro

Notte di paura in un condominio: minaccia i vicini con un coltello, si barrica in casa e appicca incendio

Sul posto, allertati dai residenti, sono intervenuti i carabinieri del Nucleo Radiomobile e della Stazione di viale Libia, insieme ai vigili del fuoco

Notte di paura a Sacco Pastore dove una donna ha tenuto sotto scacco un condomio. Ore di panico per i residenti che, alle 2:30, hanno chiamato a ripetizione il Numero Unico per le Emergenze. Sul posto sono così giunti i carabinieri del Nucleo Radiomobile e della Stazione di viale Libia, che hanno iniziato le indagini, ricostruendo quanto sucesso. 

Secondo la ricostruzione una donna di 49 anni ha dato in escandescenze senza un apparente motivo, minacciando con un coltello da cucina i propri vicini e danneggiando le porte d'ingresso delle loro abitazioni. Dopo le minacce, la donna si è quindi barricata in casa, "armata" anche con un paio di cesoie, urlando frasi sconnesse e accendendo la radio a volume altissimo, svegliando tutto il palazzo.

Non solo. L'intervento dei militari, supportati anche dai vigili del fuoco, ha evitato il peggio. La 49enne ormai chiusa nel suo appartamento, stava infatti appiccando un incendio. Con l'aiuto dei pompieri che hanno forzato la porta d'ingresso, i carabinieri hanno dunque disarmato la donna, poi sedata dal personale sanitario del 118 e trasportata al pronto soccorso dell'ospedale Sandro Pertini per essere sottoposta a Tso. Nessuno, per fortuna, è rimasto ferito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di paura in un condominio: minaccia i vicini con un coltello, si barrica in casa e appicca incendio

RomaToday è in caricamento