Cronaca Fiumicino / Viale Donato Bramante

Parco Leonardo, donna incinta picchiata con un casco

E' accaduto nella serata di giovedì in via Bramante, tra la stazione e il centro commerciale. Venti giorni di prognosi per la vittima. Si indaga per risalire all'aggressore

Frattura delle ossa nasali, venti giorni di prognosi e soprattutto tanto spavento. Una donna di 34 anni, al sesto mese di gravidanza, nella serata di giovedì è stata aggredita in via Bramante, nella zona di Parco Leonardo, tra il centro commerciale e la stazione ferroviaria.

Dalla ricostruzione la vittima sarebbe stata avvicinata da una donna che avrebbe tentato di portarle via la borsa. La futura mamma però ha reagito prontamente, generando la reazione inconsulta della malvivente la quale ha sferrato un colpo di casco in faccia alla 34enne. Inevitabile la caduta.

Colpita al volto la 34enne è stata trasportata dal 118 all’ospedale Grassi di Ostia da dove è stata dimessa con una prognosi di 20 giorni per la frattura delle ossa nasali. Fortunatamente non ci sono state conseguenze per il bambino che porta in grembo. Si cerca ora di risalire all'autrice dell'aggressione. Possibili risposte dalle telecamere della stazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco Leonardo, donna incinta picchiata con un casco
RomaToday è in caricamento