rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Cronaca Carpineto Romano

Cade in un canalone di montagna e si rompe una gamba: salvata 62enne

E' accaduto sul Monte Gemma, in provincia di Carpineto Romano. La vittima trasportata all'ospedale con l'eliambulanza

L'elisoccorso regionale è intervenuto nelle prime ore del pomeriggio di oggi a Monte Gemma, altura dei Monti Supini, ai confini tra le province di Latina, Frosinone e quella romana del Comune di Carpineto Romano, per recuperare una signora di 62 anni caduta in un canalone a ridosso del sentiero che stava percorrendo per raggiungere il marito impegnato a controllare il bestiame a pascolo brado. 

ELISOCCORSO E VERRICELLO - In seguito allo scivolone la signora ha riportato la frattura della gamba destra e questo ha reso impossibile il suo recupero con mezzi via terra. Il 118 dopo aver ricevuto l'allarme ha infatti inviato nell'area Pegaso 33 l'eliambulanza dotata del verricello per il recupero di persone in zone ostili.

SOCCORSO ALPINO - L'elicottero ha raggiunto l'area e dopo essersi posto in volo sulla perpendicolare del soggetto da soccorrere, ha calato il tecnico del Soccorso alpino che ha provveduto a tranquillizzare la paziente e liberare l'area circostante in modo da far arrivare in sicurezza medico e infermiere. 

OSPEDALE DI LATINA - L'equipe medica ha  stabilizzato la paziente  ha dato ordine di imbarcarla. Dopo aver recuperato tecnico e medici Pegaso 33 si è diretto verso l'ospedale di Latina dove la paziente è stata ricoverata in codice giallo.

Carpineto Romano: donna scivola in un canalone del Monte Gemma


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade in un canalone di montagna e si rompe una gamba: salvata 62enne

RomaToday è in caricamento