Cronaca

Fiumicino: cade da parapetto aeroporto, grave una donna

La donna è caduta dal parapetto del terminal 3 allo scalo sottostante ed è precipitata per 7-8 metri. Si indaga per capire la dinamica dei fatti. La donna è al Grassi di Ostia

Una donna ucraina di 42 anni è ricoverata all'ospedale Grassi di Ostia dopo essersi ferita nel primo pomeriggio di ieri all'aeroporto di Fiumicino.
La donna è una passseggera ucraina che, poco dopo le 14.30, è caduta dal parapetto della strada dinanzi al terminal 3 dello scalo al livello sottostante, precipitando sull'asfalto dinanzi al terminal della zona arrivi. Una caduta da un'altezza di circa 7-8 metri. La donna è sposata con un italiano.

Dopo l'incidente è stata soccorsa e trasportata d'urgenza in ambulanza, in codice rosso. Sull'episodio sono in corso accertamenti della polizia, anche per verificare se possa trattarsi di caduta accidentale o di un tentativo di suicidio. Ad avvalorare questa ultima ipotesi, un testimone avrebbe raccontato di averla vista scavalcare il parapetto. (Fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiumicino: cade da parapetto aeroporto, grave una donna

RomaToday è in caricamento