Termini, cammina in stazione e aggredisce una donna con un pugno al volto

La presenza dei poliziotti tuttavia, non ha indotto l’uomo a calmarsi, anzi questo ha proseguito colpendo un componente della pattuglia che ha riportato lesioni giudicate guaribili in pochi giorni

Stava camminando nella stazioni Termini quando, senza alcun motivo, ha aggredito una donna colpendola al volto. E' successo lo scorso martedì. A finire in manette un 22enne bengalese che dovrà rispondere di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale nonché per di porto di arma impropria.

L'uomo inizialmente  è stato bloccato dalle guardie giurate e successivamente dalla pattuglia della Polfer accorsa sul posto unitamente ai militari dell’Esercito.

La presenza dei poliziotti tuttavia, non ha indotto il 22enne a calmarsi che invece ha proseguito colpendo un componente della pattuglia che ha riportato lesioni giudicate guaribili in pochi giorni. Poi ha anche tentato di prendere una forbice che celava in una tasca del pantalone ma è stato bloccato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento