rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Tiburtino / Via Achille Tedeschi

In due la aggrediscono, tentano di rapinarla e la palpeggiano. Aveva appena preso il figlio a scuola

Sul posto i carabinieri. La giovane, 28 anni, è stata portata in pronto soccorso. Nelle prossime ore dovrà presentare denuncia

Aveva appena preso il figlio a scuola quando, in via Achille Tedeschi, è stata aggredita alle spalle da due uomini che hanno fatto cadere a terra il piccolo e tentato di rapinare la mamma. È quanto avvenuto nel pomeriggio di ieri, intorno alle 16 nella zona del Tiburtino.

La giovane, 28 anni, ha tentato di reagire ma uno dei due uomini l'ha bloccata mentre l'altro le rovistava nella borsa e in tasca. In quei concitati minuti la donna, che ha urlato attirato l'attenzione di altri passanti, sarebbe stata anche palpeggiata.

Una molestia che la vittima ha raccontato anche ai carabinieri intervenuti e che ora dovrà raccontare anche in sede di denuncia. Fatto sta che la 28enne e il figlio sono stati portati in ospedale dal 118. Il piccolo ha riportato ferite alle gambe. Lei qualche lesione e una frattura all'anca. 

Dei due non c'è traccia, sono riusciti a fuggire anche se non sono riusciti a compiere il furto. A quanto pare gli aggressori sarebbero due stranieri. Le indagini sono a cura dei carabinieri di Roma Casalbertone e del nucleo investigativo. 

Ascolta il podcast RomaTodaily su Spotify

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In due la aggrediscono, tentano di rapinarla e la palpeggiano. Aveva appena preso il figlio a scuola

RomaToday è in caricamento