Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Balduina / Via Anneo Lucano

Balduina, aggredita da un branco di cinghiali mentre porta a spasso il cane

La vittima, incolume, è scappata allertando i carabinieri. Nei giorni precedenti a Pasqua altri avvistamenti nella zona della Camilluccia

Stava portando a spasso il cane sotto casa quando, all'altezza di via Anneo Lucano è stata aggredita da un branco di cinghiali. Vittima una donna di 44 anni, residente della zona di Medaglie d'Oro, nel quadrante nord ovest di Roma, che alle 23:30 di domenica primo maggio ha allertato il numero unico per le emergenze: "Erano almeno 8, tra questi quattro erano belli grossi. Mi hanno scaraventato a terra".

La donna, nonostante lo choc, è riuscita a scappare alzando di peso il proprio cane e trovando rifugio nell'androne del palazzo. I carabinieri della stazione di Medaglie d'Oro accorsi in via Lucano, l'hanno soccorsa. Il branco di cinghiali nel frattempo era già fuggito. Fatto sta che l'allarme resta e anche sui social le foto degli ungulati in gruppo si moltiplicano. Così come le segnalazioni. 

Ad aprile, un po' di più a nord, sono stati segnalati due episodi alla Camilluccia. Nelle strade non troppo distanti proprio da via Anneo Lucano. Due zone che dividono a metà le area verdi di Trionfale e del quartiere Della Vittoria. Il 4 aprile scorso, vittima di un branco fu Rosaria Rumbo, produttrice Rai inseguita da una famiglia di cinghiali che hanno ferito il suo pincher.

Pochi giorni dopo a RomaToday Gianluca Sabino raccontò di essere stato accerchiato da una serie di cinghiali mentre era con un amico. Gli animali gli rubarono la spesa e poi aggredirono una donna, anche lei con un cane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Balduina, aggredita da un branco di cinghiali mentre porta a spasso il cane
RomaToday è in caricamento