rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Don Bosco / Via Messala Corvino

Don Bosco, occupa appartamento e lo adibisce a bed & breakfast: denunciato

La struttura in via Messala Corvino. All'interno una cliente che ha raccontato agli uomini del commissariato Tuscolano di aver trovato il B&B pubblicizzato su un sito

Un appartamento occupato adibito a bed & breakfast. Nella Roma dell'anarchia, dove tutto è possibile, accade anche questo. Sono stati gli agenti del commissariato Tuscolano, diretti dalla dottoresa Irene D’Emidio, a scoprire una vera e propria attività di esercizio abusivo di servizio Bed & Breakfast in via Messala Corvino in zona Don Bosco.

Ieri mattina i poliziotti si sono recati presso la struttura occupata abusivamente, per eseguire il sequestro preventivo come disposto con ordinanza dall’autorità giudiziaria. Arrivati sul posto, hanno verificato che nel frattempo, i locali erano stati allestiti per ricevere turisti. Oltre alle camere da letto vi era infatti la cucina e addirittura la  palestra.

Una delle “clienti” presenti sul posto, ha raccontato agli agenti di trovarsi nella capitale per problemi di salute e di aver trovato quell’alloggio su un sito che si occupava appunto di intermediazione per la ricerca di sistemazione alloggiativa a basso costo. I poliziotti hanno riscontrato anche la manomissione del contatore dell’Acea grazie alla quale l’occupante riceveva gratuitamente energia elettrica.

L’uomo è stato denunciato per furto di energia elettrica e segnalato all’autorità giudiziaria anche per esercizio abusivo di attività commerciale. Al termine delle operazioni la struttura è stata sgomberata e sottoposta a sequestro con apposizione dei sigilli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Don Bosco, occupa appartamento e lo adibisce a bed & breakfast: denunciato

RomaToday è in caricamento