Cronaca

Usa documento falso allo sportello per l'immigrazione: arrestata

La carta di identità utilizzata riportava sì la sua foto ma con dati di un'altra persona

Ha utilizzato un documento falso presso lo sportello unico per l'immigrazione di Roma. A cadere nella rete degli agenti del commissariato Colombo, una donna italiana di 57 anni che è stata arrestata perché la carta di identità utilizzata, presso l'ufficio, riportava sì la sua foto ma con dati di un'altra persona.

La donna, a seguito della celebrazione del processo è stata condannata ad un anno e due mesi di reclusione. Proseguono le indagini degli agenti per accertare se l'utilizzo del documento contraffatti possa aver favorito l’immigrazione clandestina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Usa documento falso allo sportello per l'immigrazione: arrestata

RomaToday è in caricamento