Vigili contro la movida selvaggia: blitz in una discoteca abusiva in centro

Multe per 20.000 euro al titolare. Controlli sulle auto a Trastevere e sui locali per l'ordinanza anti alcol

foto d'archivio

Continuano i controlli della Polizia Locale per il rispetto del decoro, con interventi diretti nelle aree della movida intensificati nel fine settimana. La pattuglie in azione a Trastevere e San Lorenzo, con personale dei Gruppi territoriali (Gruppo Sicurezza Sociale Urbana, Gruppi I Trevi e II Sapienza e Gruppo Pronto Intervento Traffico), hanno condotto oltre 300 interventi che hanno riguardato numerose violazioni amministrative e al Codice della strada, rimozioni di veicoli in sosta irregolare e in doppia fila, controlli sui parcheggiatori abusivi, violazioni dell'ordinanza anti-alcol. 

Discoteca abusiva a Largo Argentina 

C'è anche una discoteca abusiva all'interno della quale si stava svolgendo una festa con oltre 200 partecipanti tra gli illeciti scoperti dagli agenti della Polizia Locale del Gruppo Trevi negli interventi del weekend. L'evento che si stata svolgendo in un locale privo di autorizzazione e completamente abusivo in zona Largo Argentina aveva attirato numerosi giovani, creando problemi di disturbo alla quiete pubblica. Gli agenti hanno contestato due violazioni penali al responsabile, gia' noto per precedenti illeciti in ambito commerciale, e constatato 7 violazioni amministrative. Elevate sanzioni per 20.000 euro.

Sosta selvaggia a Trastevere 

A Trastevere sono stati portati a termine oltre 100 accertamenti di polizia stradale che hanno riguardato varie condotte illecite, dal fenomeno delle soste irregolari alla mancanza di documenti a norma. Elevati 54 verbali, con 38 rimozioni di veicoli, di cui uno posto sotto sequestro. Nel contempo gli agenti hanno condotto controlli sul fenomeno dei parcheggiatori abusivi, con oltre 20 interventi. 

Violata ordinanza anti alcol

Sul fronte del rispetto dei regolamenti amministrativi, gli agenti hanno sanzionato 7 attività commerciali per varie irregolarità e sono stati operati numerosi controlli per il rispetto dell'ordinanza anti-alcol che hanno portato all'accertamento di 15 violazioni, di cui 5 a carico di esercizi commerciali. Ulteriori controlli sono stati disposti sugli esercizi commerciali del rione Monti, dove sono presenti alcune delle piazze piu' frequentate dalla movida nel weekend. 

Cinque gli esercizi commerciali sanzionati per violazione dei divieti sul consumo di bevande alcoliche. Le attività  hanno interessato anche San Lorenzo, dove le contravvenzioni alle norme del Codice della Strada sono state oltre 30, con 11 rimozioni di veicoli. Effettuati 21 controlli amministrativi che hanno riguardato esercizi commerciali e ancora violazioni dell'ordinanza anti-alcol.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Conosce anziana in treno e la violenta nel vagone, arrestato 28enne

  • Case Ater all’asta: da Garbatella a Trionfale 18 immobili finiscono sul mercato

  • Coronavirus, a Roma nove nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 agosto

  • Meteo Roma e Lazio, allerta maltempo da oggi e per le prossime 24 ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento