Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Post Malagrotta: la lettera di Riano al ministro dell'ambiente Corrado Clini

L'appello è stato rivolto dal Coordinamento "Riano No Discarica" al nuovo ministro dell'ambiente Corrado Clini. "Venga a vedere con i suoi occhi l'assurdità che stiamo vivendo"

"Distanze dal centro abitato inferiori ai limiti di legge, imminente presenza di edifici sensibili, permeabilità dei terreni e conseguente inquinamento delle falde acquifere presenti, cave in piena attività estrattiva". Sono i fattori, emersi da sopralluoghi come quello effettuato dalla Commissione Bicamerale sulle Ecomafie, che, secondo il coordinamento "Riano No Discarica" dovrebbero bastare per fermare il trasferimento di Malagrotta nel sito provvisorio di Quadro Alto a Riano. L'appello del Comitato va, con una lettera, al ministro dell'Ambiente Corrado Clini.


"Chi scrive - spiegano gli esponenti - sta vivendo una situazione paradossale, surreale, parliamo della Discarica di Roma Nord, nel sito di Quadro Alto a Riano. Ministro le chiediamo definitivamente di porre la parola fine a questo gioco di ruoli che sta passando sopra le teste di una cittadinanza sgomenta ed impaurita ma non certo rassegnata a smettere di lottare. La invitiamo inoltre, a visitare - concludono - il nostro territorio per rendersi conto di persona dell'assurdità che stiamo vivendo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Post Malagrotta: la lettera di Riano al ministro dell'ambiente Corrado Clini

RomaToday è in caricamento