Cronaca Eur

Discarica Falcognana, Ferragosto giornata di protesta per i cittadini

La pausa estiva non ha arrestato i cittadini del Presidio contro la discarica al Divino Amore. Con loro ieri sera, anche il presidente del IX municipio, Andrea Santoro

La protesta contro la discarica a Falcognana non si è arrestata nemmeno la notte di Ferragosto. Ieri, per i cittadini che si oppongono alla realizzazione dell'invaso a poche centinaia di metri dal santuario del Divino Amore, è stata una giornata piena di iniziative.

A partire dalla mattina, quando un gruppo di cittadini ha partecipato alla messa del Papa a Castel Gandolfo, invitati ufficialmente dall'ammistrazione comunale che ha riservato ai cittadini 'No discarica' un settore dedicato.

Ieri sera invece è stata la volta di una serata con musica, degustazioni e dibattiti presso il presidio allestito dai cittadini. Particolare importanza è stata data proprio ai prodotti tipici locali. Il sito scelto per la futura discarica si trova infatti in pieno agro romano e per i cittadini, versare proprio lì le tonnellate di rifiuti prodotti dalla Capitale, "lederebbe in modo irreparabile tutte le produzioni enogastronomiche del territorio oltreché gravare sulla salute dei cittadini".

Al presidio di ieri sera era presente anche il presidente del IX municipio, Andrea Santoro che su Facebook ha commentato sinteticamente: "Il mio Ferragosto a Falcognana con il no alla discarica. Un sacco di cittadini. Bellissimo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discarica Falcognana, Ferragosto giornata di protesta per i cittadini

RomaToday è in caricamento