Ama: sospeso un dipendente, aveva tentato furto di carburante da deposito di Rocca Cencia

Il tentativo di furto è stato scoperto dal responsabile Ama dell'officina di Rocca Cencia e sventato dal pronto intervento di una pattuglia del Corpo di Polizia Locale

Un dipendente Ama è stato denunciato per il tentato furto di mille litri di gasolio dal distributore dello stabilimento aziendale di Rocca Cencia. L’autore dell’atto delinquenziale è stato immediatamente sospeso dal servizio, senza diritto allo stipendio, e rischia fino al licenziamento.

Il tentativo di furto è stato scoperto dal responsabile Ama dell’officina di Rocca Cencia e sventato dal pronto intervento di una pattuglia del Corpo di Polizia Locale di Roma Capitale. Intorno alle 16:30 di mercoledì 18 luglio, infatti, il responsabile dell’officina ha notato la presenza di un mezzo a vasca, che tra l’altro risultava fermo per manutenzione, che stava effettuando un rifornimento di carburante palesemente anomalo. 

Insospettito del fatto, ha subito avvertito la Polizia di Roma Capitale, che è accorsa prontamente con una pattuglia. Intervenuti sul posto, gli agenti hanno accertato che il mezzo aveva sul cassone di carico una cisterna di plastica trasparente da mille litri, coperta da un telo, nella quale erano già stati trasferiti circa 600 litri di gasolio. L’attività di trasbordo, infatti, era in corso con il tubo del distributore ancora posto all’imbocco della cisterna.

Il personale intervenuto ha provveduto a identificare l’addetto alla pompa di carburante trasferendolo presso il Comando del I Gruppo Centro per la relativa denuncia. Il Responsabile Ama dell’Ufficio Gestione Operativa Est ha provveduto a sporgere denuncia querela. L’azienda ha anche avviato un’indagine interna. Il Presidente di Ama, Lorenzo Bagnacani, ha telefonato questa mattina al responsabile dell’officina di Rocca Cencia encomiandolo per il decisivo intervento che ha consentito di sventare il furto.

"Desidero anche ringraziare il Corpo di Polizia di Roma Capitale, che ha immediatamente inviato una pattuglia e identificato il colpevole del tentativo di furto – dichiara Lorenzo Bagnacani -. Abbiamo già sospeso il dipendente e avviato la procedura disciplinare conseguente. Siamo determinati, nel rispetto della legge, a contrastare in ogni modo comportamenti delinquenziali o scorretti che danneggiano l’azienda e di conseguenza i cittadini romani. Dopo il mancato accordo da parte delle organizzazioni sindacali, risalente a febbraio 2018, l’azienda è andata comunque avanti con l’iter per installare, nel rispetto della normativa vigente, le telecamere che permettano di controllare gli impianti aziendali di distribuzione di carburante".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Roma lo scorso mese di giugno ci ha trasmesso l’autorizzazione e pertanto, già a fine estate, potremo installare telecamere all’interno dei nostri stabilimenti. Il sistema di videosorveglianza consentirà di monitorare costantemente gli impianti di erogazione del carburante ed evidenziare immediatamente eventuali comportamenti illeciti", ha concluso Bagnacani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento