rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Riano

Rifiuti, Francesco Aracri: "Sottile non va per il sottile e sbaglia"

"Si cerchi la via del dialogo" questo il senso delle parole di Arcuri nei riguardi del prefetto Sottile in seguito all'ipotesi dell'utilizzo delle forse dell'ordine per lo sgombero del presidio di Riano

“Il prefetto Sottile non va tanto per il sottile evocando l’intervento delle forze dell’ordine in un momento così delicato. Questa possibilità può distruggere lo sforzo che stiamo compiendo per il confronto e il dialogo tra cittadini e Istituzioni ed è una scelta rischiosa” questo il gioco di parole usato da Francesco Aracri (Comm. Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici-Pdl) in merito all'ipotesi di un intervento delle forze dell’ordine dichiarata dal prefetto Sottile per sgomberare i presidi a Pian dell'Olmo.
 
Si tratta di una protesta pacifica e non violenta e non si può pensare di mettere a tacere con la forza migliaia di persone che abitano le zone limitrofe al sito individuato per la discarica." Le parole del rappresentante del Pdl sono chiare: "Si cerchi la via del dialogo, e lo ripeto ancora una volta, vengano ricevuti i sindaci della Valle del Tevere” .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, Francesco Aracri: "Sottile non va per il sottile e sbaglia"

RomaToday è in caricamento