menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aspettano la metropolitana e vengono derubati, minorenni vittime dei ladri

I carabinieri hanno bloccato quattro persone, due arrestate e due denunciate, con l'accusa di furto aggravato in concorso

In poche ore, nel corso dei mirati servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto dei reati predatori presso le fermate bus e metro e a bordo dei mezzi pubblici, i carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno bloccato quattro persone, due arrestate e due denunciate, con l’accusa di furto aggravato in concorso.

Ieri mattina, i militari della Stazione Roma Via Vittorio Veneto hanno arrestato due cittadini peruviani, di 51 e 48 anni, entrambi senza fissa dimora e già noti alle forze dell’ordine, sorpresi dopo aver derubato una 14enne di Albano Laziale, del suo I-Phone.

La giovane custodiva il costoso cellulare nello zaino, che portava al seguito, mentre attendeva la metropolitana sulla banchina della fermata Barberini. I carabinieri hanno recuperato la refurtiva e l’hanno restituita alla vittima. Gli arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

Qualche ora prima, nella notte, i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà una coppia, lei 20enne di origini campane, lui 21enne cittadino egiziano, senza fissa dimora e con precedenti. I Carabinieri sono intervenuti a seguito di una richiesta giunta al 112, da parte di un 17enne romano, che riferiva di essere stato vittima del furto della collanina d’oro, ad opera di una coppia di sconosciuti, mentre passeggiava nei pressi di piazza dei Cinquecento, davanti alla stazione Termini.

Una volta arrivati sul posto, i militari hanno contattato la vittima e acquisito la descrizione dei due ladri. Dopo pochi minuti la coppia è stata individuata e bloccata in via Giolitti. Portati in caserma i malviventi sono stati riconosciuti dalla vittima e per loro è scattata la denuncia in stato di libertà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento