Cronaca

È il giorno di Lazio-Roma, Olimpico blindato: il derby è di nuovo dei tifosi. Attese 30000 persone

Il fischio di inizio è alle 18. Già da sabato iniziate le rimozioni dei veicoli in sosta lungo le strade più vicine al Foro Italico, dalle 15 potranno essere disposte chiusure a vista per permettere il flusso e, al termine, della partita il deflusso degli spettatori

È il giorno del derby. Oggi, domenica 26 settembre, all'Olimpico Lazio e Roma si contenderanno il dominio sulla Capitale. Almeno fino alla prossima stracittadina. Una partita dal sapore particolare perché, dopo le chiusure per le norme anti Coronavirus, allo stadio tornano tifosi, cori e bandiere. Sarà il primo derby per tanti protagonisti, tra tutti Maurizio Sarri e José Mourinho, che è partito meglio ed il favorito con la sua Roma.

Sarà anche il primo derby del ritorno alla normalità. L'ultima stracittadina giocata con i tifosi all'Olimpico è datata gennaio 2020. Poi il lockdown, le restrizioni e i divieti. I derby del 15 gennaio e del 15 maggio 2021 si sono giocate a porte chiuse. All'Olimpico sono attese 30mila persone e l'allarme intorno e dentro l'Olimpico, che per le disposizioni anti-Covid sarà pieno solo per il 50%, è massimo.

La Curva Nord ha già fatto sapere a tutti di indossare una maglia celeste, la propria sciarpa del cuore, una bandiera. Così tutti faranno parte della scenografia. I cancelli saranno aperti dalle 15,30. A controllare l'accesso e il deflusso ci saranno quasi duemila agenti, tra poliziotti, carabinieri, finanzieri in tenuta antisommossa e vigili urbani deputati alla regolamentazione del traffico e alla viabilità.

Il Questore di Roma ha voluto lanciare un appello ai tifosi: "Per consentire un rapido e sicuro accesso all'impianto sportivo, si raccomanda a tutti i tifosi di presentarsi ai varchi di controllo, muniti, laddove possibile, delle versioni digitali del biglietto e della prevista documentazione introdotta dalle norme anti Covid-19".

Per garantire un accesso più sicuro, evitando quindi assembramenti nelle vicinanze dei varchi d'accesso, i tifosi sono invitati a seguire le indicazioni presenti sul biglietto, per scaglionare gli ingressi. I tifosi laziali (padroni di casa per oggi), muniti del biglietto della Tribuna Tevere, potranno accedere prevalentemente dal Varco di Piazza dodi per assicurare la differenziazione di afflusso.

Già da sabato sono iniziate le bonifiche nell'area attorno allo stadio e sugli spalti. Occhi puntati anche su luoghi caldi e i territori contesi della città. "Si raccomanda a tutti i tifosi di rispettare l'ormai consolidata divisione dei parcheggi, ossia piazzale Clodio per i romanisti e l'area di XVII Olimpiade per i laziali", raccomanda ancora il Questore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È il giorno di Lazio-Roma, Olimpico blindato: il derby è di nuovo dei tifosi. Attese 30000 persone

RomaToday è in caricamento