rotate-mobile
Lunedì, 5 Dicembre 2022
Cronaca Trastevere / Via Girolamo Induno

Foglie e detriti sui binari e il tram deraglia per quattro giorni di fila

Sopralluogo in via Induno dell'assessore alla Mobilità Patanè. Proposta una task force con Ama per risolvere il problema

Foglie e detriti sulla sede tranvaria a causa del maltempo. Questo quanto ha determinato per quattro giorni consecutivi il deragliamento del tram in transito in via Girolamo Induno, a Trastevere, all'altezza del Cinema Troisi. Svio che ha riguardato in particolare il tram 3, uscito fuori dai binari allo stesso punto l'8, 9, 10 ed 11 novembre con inevitabile stop della linee e disagi per i passeggeri, alle prese con i bus navetta sostitutivi e tutto quello che ne consegue.

Ultimo deragliamento di mercoledì che ha portato il neo assessore alla Mobilità del Comune di Roma Eugenio Patanè a svolgere stamattina un sopralluogo con Atac ed i tecnici del SIMU (Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana) al fine di comprendere le cause dei "guasti tecnici", come definiti sulle pagine di informazione dell'Azienda dei Trasporti Romana. Da qui la pulizia della sede tranvaria, occupata da foglie e detriti portati dal maltempo, con il ripristino delle corse a partire da questa mattina, quando le linee 3 ed 8 sono state costrette a fermarsi a causa dell'ennesimo "guasto tecnico".

Proprio dall'assessorato della giunta del Sindaco Roberto Gualtieri si apprende che, al fine di risolvere definitivamente il guasto, sarà istituita una task force congiunta con Ama e l'assessorato ai Lavori Pubblici al fine di risolvere il problema, "strutturale", come si apprende, che si verfica soprattutto in autunno ed inverno, con le piogge. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foglie e detriti sui binari e il tram deraglia per quattro giorni di fila

RomaToday è in caricamento