Cronaca

Ladispoli, il depuratore è pronto per la stagione estiva

In vista del previsto aumento di popolazione per l'estate è stata disposta una verifica. Il Sindaco Palliotta: “E' perfettamente funzionante ma occorre avviare la progettazione del nuovo collettore consortile”

La città di Ladispoli si prepara ad affrontare i mesi estivi e quindi il contemporaneo aumento della popolazione, che nei mesi di Luglio e Agosto aumenta sensibilmente. Proprio per questo motivo il Comune ha deciso di monitorare l’impianto di depurazione in passato al centro di numerose polemiche. 

“L’esito dell’esame sul depuratore è stato positivo”. A darne annuncio lo stesso sindaco Crescenzo Paliotta che spiega: “In previsione dell’arrivo della stagione estiva abbiamo monitorato l’impianto di depurazione della nostra città che è risultato perfettamente funzionante ed in grado di reggere l’onda d’urto dell’aumento delle utenze in Luglio ed Agosto. Nel contempo, essendo il mare il bene più prezioso della nostra città, abbiamo avviato una serie di controlli sul fosso Vaccino al fine di verificare la presenza di eventuali scarichi abusivi”.

Il sindaco ha poi annunciato che l’amministrazione e l’Acea hanno iniziato un tavolo di discussione sulla necessità del potenziamento del depuratore di Ladispoli. “Insieme al delegato all'igiene e arredo urbano, Santino Esigibili”, ha spiegato Paliotta, “abbiamo avuto un incontro con i tecnici dell'Acea per parlare della depurazione nel comprensorio che comprende sia la realizzazione di nuovi collettori che l'ampliamento del depuratore di via Roma”.

Da tempo l’aumento della popolazione residente nei comuni di Ladispoli e Cerveteri ha evidenziato la necessità della realizzazione di un nuovo collettore consortile. La realizzazione del nuovo impianto appare ancora lontana ma bune notizie arrivano dalla Regione Lazio che ha stanziato un  fondo di 20.000 di euro per la realizzazione di u impianto adeguato. “Ci auguriamo che queste opere, ha concluso Paliotta,  possano diventare realtà in tempi brevi perché Ladispoli e Cerveteri stanno crescendo notevolmente e già da ora gli impianti devono servire una popolazione superiore ai 100.000 abitanti”.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladispoli, il depuratore è pronto per la stagione estiva

RomaToday è in caricamento