Sequestrato deposito per cannibalizzare le auto rubate, trovata una Mercedes spogliata

Arrestato un meccanico. Il capannone trovato dalla polizia nella zona di Tor Vergata

Immagine di repertorio

Un deposito dove cannibalizzare auto rubate. È quanto hanno scoperto nella zona di Tor Vergata gli agenti del commissariato Romanina diretto da Laura Petroni. All'interno del magazzino anche una Mercedes Coupè Classe C 220, trovata smontata a pezzi. 

In particolare gli investigatori di polizia, dopo un’intensa attività investigativa, hanno individuato in via Gioacchino Loreti, a due passi dal Campus Universitario di Tor Vergata, un rimessaggio per lo stoccaggio di parti di autovetture rubate.  

Durante il controllo scoprivano all’interno di un capannone, le cui chiavi erano detenute da un cittadino libico di 25 anni, numerose parti meccaniche e di carrozzeria di autovetture rubate, nonché attrezzatura specifica per lo smontaggio e la lavorazione del predetto materiale. 

Gli investigatori hanno proceduto al sequestro del capannone e del materiale rinvenuto all’interno. Arrestato, il 25enne dovrà rispondere del reato di ricettazione.
 

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • "Kit Care con Amore": il necessario diventa indispensabile per chi non ha programmato il ricovero ospedaliero

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Incendio in via del Cappellaccio: in fiamme deposito di pneumatici, fumo nero tra Eur e Ostiense

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Incidente a San Giovanni: donna investita e uccisa da un camion

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

Torna su
RomaToday è in caricamento