Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca Tor Tre Teste / Via dell'Omo

Tor Tre Teste: deposito abusivo in un terreno: sequestrata area di oltre 2 ettari

Il terreno e un mezzo escavatore sono stati posti sotto sequestro e due persone sono state denunciate

Gli agenti della Polizia Locale hanno scoperto, in prossimità di via dell'Omo, un'area di oltre 2 ettari in cui si stavano eseguendo dei lavori per la costruzione di un deposito abusivo finalizzato alle stoccaggio delle merci. Il terreno e un mezzo escavatore sono stati posti sotto sequestro e due persone sono state denunciate per i reati urbanistici e ambientali riscontrati: un uomo cinese di 64 anni ed un italiano di 54 anni, rappresentanti legali delle due società responsabili degli illeciti. 
  
Il cinquantaquattrenne italiano è stato denunciato anche per il reato di danneggiamento, poichè durante alcune opere di scavo, eseguite in precedenza dalla ditta da lui rappresentata, aveva provocato  la rottura di una condotta idrica con conseguente allagamento della via Prenestina. Ulteriori indagini sono ancora in corso per stabilire l'eventuale coinvolgimento di altre persone.

Prenestino2-2
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tor Tre Teste: deposito abusivo in un terreno: sequestrata area di oltre 2 ettari

RomaToday è in caricamento