Delfini trovati morti sulla spiaggia: i casi a Fregene e Passoscuro

Due delfini sono stati rinvenuti spiaggiati e senza sugli arenili di Fregene e Passoscuro negli ultimi due giorni

Foto di Emiliana Di Laurenzio

E' allarme sul litorale per due delfini morti, in due giorni, trovati a Fregene e Passoscuro. Sul posto, allertati, gli uomini della Guardia Costiera, gli addetti del Comune di Fiumicino e quelli dell'Istituto zooprofilattico sperimentale del Lazio e della Toscana. Nel primo caso, del 4 febbraio, si trattava lungo circa un metro e 90 centimetri, in avanzato stato di decomposizione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Passoscuro, invece, un delfino lungo circa un metro e 20 centimetri. Nei prossimi giorni saranno effettuate tutte le analisi del caso. Dieci giorni fa un altro esemplare morto sulla costa di Focene.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento