Danneggia le auto in sosta, poi si scaglia contro la polizia: arrestato

Il 43enne è stato fermato nella zona di Grotte Celoni

Via del Fuoco Sacro (foto google)

Prima ha riversato la propria ira contro delle auto in sosta e poi si è scagliato contro la polizia. E' accaduto poco dopo le 19:30 di sabato 11 novembre in zona Grotte Celoni-Tor Bella Monaca. Qui gli agenti del Reparto Volanti e del commissariato Romanina hanno arrestato un 43enne italiano, con numerosi precedenti di polizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Danni alle auto in via del Fuoco Sacro 

L'uomo è stato fermato  in via del Fuoco Sacro dagli agenti per aver danneggiato delle autovetture in sosta. Dopo una breve colluttazione, è stato arrestato per danneggiamento,  resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

  • Centro commerciale Maximo, salta l'inaugurazione: le insegne sono coperte e sull'apertura cala il silenzio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento