rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Marconi / Via Bartolomeo Cristofori

Paura a Marconi: calci e sassate alle auto in sosta

E' accaduto in via Bartolomeo Cristofori con il vandalo poi riuscito a far perdere le proprie tracce

Prima le urla, poi i rumori del vetro infranto e delle botte alle carrozzerie delle auto in sosta. Succede a Marconi dove nel pomeriggio di sabato un uomo ha preso di mira armato di una grossa pietra le vetture che si trovavano in via Bartolomeo Cristofori. Decine le chiamate da parte dei residenti che segnalavano la presenza di un "cittadino straniero di colore in escandenscenza" che urlava e prendeva a calci le macchine parcheggiate sulla strada del Municipio Arvalia.

Armato di una grossa pietra l'uomo, dopo essere arrivato su via Cristofori dalla via Portuense, ha distrutto il vetro anteriore passeggero di una Suzuki Vitara colpendo anche una Opel Zafira. Prima che i proprietari delle vetture potessere scendere in strada assieme ai residenti è poi scappato verso via Oderisi da Gubbio.

Allertate le forze dell'ordine sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Trastevere e quelli del Nucleo Radiomobile. Ascoltati i testimoni i militari hanno cominciato le ricerche dell'uomo nella zona del Porto Fluviale e degli ex Mercati Generali, ma con esito negativo invitando poi gli automobilsti a sporgere denuncia alla caserma dei carabinieri. 

Auto danneggiate a Colli Albani

Vandalismi alle auto in sosta che fanno tornare alla mente le immagini dello scorso 29 ottobre quando un uomo, armato di una spranga di ferro, danneggiò oltre 50 auto che si trovavano in sosta nella zona dei Colli Albani. In quel caso i carabinieri intervenuti sul posto fermarono un cittadino egiziano di 45 anni, per poi arrestarlo con le accuse "danneggiamento aggravato" e "minacce aggravate". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura a Marconi: calci e sassate alle auto in sosta

RomaToday è in caricamento