rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

Daniele Potenzoni avvistato a Ponte Mammolo

Due guardie giurate in servizio alla stazione della metropolitana di Ponte Mammolo lo hanno riconosciuto dalle foto mostrate loro da un volontario impegnato nelle ricerche

Non si fermano le ricerche di Daniele Potenzoni, il 36enne milanese scomparso a Roma lo scorso 10 giugno. Neanche il Ferragosto ha fermato volontari e forze dell'ordine che da più di due mesi ormai cercano senza sosta di riportare a casa il ragazzo autistico che sta tenendo con il fiato sospeso tutta Italia. Nella serata di san Lorenzo, lo scorso 10 agosto, c'è stata una segnalazione che ha riacceso in qualche modo le speranze di ritrovarlo. Due guardie giurate in servizio alla stazione della metropolitana di Ponte Mammolo lo hanno riconosciuto dalle foto mostrate loro da un volontario impegnato nelle ricerche.

Secondo quanto riferito dai familiari di Potenzoni, si sarebbe trattato di più avvistamenti in più giorni della settimana. Una segnalazione importante, riportata alla Polizia Ferroviaria di Termini che coordina le ricerche e che fa il paio con un altro avvistamento, da parte di una signora, avvenuto nella stessa zona. 

In particolare i due vigilantes avrebbero visto Daniele in compagnia di una persona. Una segnalazione presa in considerazione dalla Polizia Ferroviaria che anche per questo ha diffuso ulteriormente le foto di Potenzoni, sia quelle al momento della scomparsa che quelle invecchiate. "Non fermeremo le nostre ricerche fin quando non lo riporteremo a Pantigliate", ha dichiarato il padre di Daniele, Franco Potenzoni.  
 

I RECAPITI PER SEGNALARE LA PRESENZA DI DANIELE

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Daniele Potenzoni avvistato a Ponte Mammolo

RomaToday è in caricamento