Cronaca San Giovanni / Via di Porta San Sebastiano

Porta San Sebastiano: crolla un muro perimetrale, strada chiusa

Il cedimento da un'abitazione privata risalente al 1700. Deviata la circolazione stradale tra piazzale Numa Pompilio e via di Porta Ardeatina

Un muro perimetrale è crollato nella notte del 13 marzo nel centro della Capitale, in via di Porta San Sebastiano, a due passi dalle Terme di Caracalla. La strada è stata chiusa tra piazzale Numa Pompilio e via di Porta Ardeatina.

CROLLO MURO ABITAZIONE - Si tratta del muro perimetrale di una abitazione privata, risalente probabilmente al 1700-1800. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco e la Soprintendenza per verificare la situazione. La chiusura della circolazione stradale ad opera della Polizia Locale di Roma Capitale.

MURA A RISCHIO - Un problema non nuovo quello dalla caduta di parti delle mura che cingevano la Città Eterna nell'antichità. Lo scorso dicembre tocco ad un muro dell'Acquedotto Romano, zona Tuscolano. Poco più di un anno fa invece (13 marzo 2013) a far cedere una parte della mura di Porta San Lorenzo, nell'omonimo quartiere, furono le abbondanti piogge.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porta San Sebastiano: crolla un muro perimetrale, strada chiusa

RomaToday è in caricamento