menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crolla la statua per il militante di sinistra Walter Rossi: non è escluso atto vandalico

Il monumento sembra essersi staccato nella notte dal basamento che lo sorreggeva, invadendo il marciapiede lungo via della Camilluccia

La statua omaggio a Walter Rossi, eretta nell’omonima piazza in via della Camilluccia, è stata ritrovata sul marciapiede. L’area circostante è stata messa in sicurezza e non si esclude un atto vandalico. Intanto, sul posto gli agenti della polizia locale di Roma Capitale.

L’opera è stata costruita dallo scultore Giuseppe Rogolino in memoria di Rossi (militante di sinistra ucciso il 30 settembre 1977 in uno dei più atroci episodi di violenza degli anni di piombo) e raffigura un meteorite dal quale emergono mani simbolo di energie giovanili: il suo peso ammonta a diverse tonnellate e non presenta per ora segni evidenti di manomissione. Ma nessuna pista è esclusa.

Squadra di vigili urbani e unità della polizia sono state impegnate nella mattina di domenica per mettere in sicurezza l’area. Gli agenti hanno ritrovato la statua divelta e recuperata una parte che è stata portata presso gli uffici di via del Falco. In corso accertamenti per ricostruire quanto accaduto. Avvisata per quanto di competenza la Questura di Roma e la sovrintendenza capitolina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento