Corviale, un market della droga in casa: arrestati fratelli pusher

In manette sono finiti due ragazzi di 25 e 27 anni. Rinvenuti 205 grammi di marijuana, 40 grammi di cocaina e varie dosi di hashish

Hashish, marijuna e cocaina. Un vero e proprio minimarket della droga, quello scoperto in zona Corviale dai Carabinieri della Stazione di Roma Villa Bonelli che ha portato all'arresto, la scorsa notte, di due fratelli romani di 25 e 27 anni, per "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti".

Monitorando gli spostamenti dei due fratelli, i Carabinieri hanno scelto il momento propizio per intervenire nella loro abitazione dove sono stati rinvenuti 205 grammi di marijuana, 40 grammi di cocaina, varie dosi di hashish, bilancini elettronici di precisione e tutto il materiale utilizzato per confezionare le dosi. Gli arrestati sono stati trattenuti in camera di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida. 

Corviale1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento