Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Corteo Fincantieri dal centro all'Eur: in marcia a Roma lavoratori da tutta Italia

Il corteo dei lavoratori di Fincantieri, riuniti per protestare contro i tagli previsti dal piano industriale, si incontrano nel quartiere Eur. I manifestanti sono in arrivo da ogni parte d'Italia

La manifestazione organizzata dai lavoratori di Fincantieri per protestare contro i tagli previsti nel piano industriale dell'azienda è stata spostata dal centro storico al quartiere Eur. Oltre 1.500 lavoratori sono arrivati a Roma dalla Campania e dalla Liguria per far sentire la loro voce in occasione del vertice convocato dal ministro dello Sviluppo Economico, Paolo Romani, con aziende e sindacati. Un treno speciale da Genova con a bordo circa 1.200 manifestanti e rappresentanti degli enti locali è arrivato da poco alla stazione Ostiense a Roma, anziché a Termini dove era previsto l'arrivo.

La decisione, a quanto si apprende, è stata presa dal questore per motivi di sicurezza. Circa 400 lavoratori sono invece già arrivati sempre a Ostiense da Castellamare di Stabia e sono ora sui pullman diretti verso l'Eur, dove si svolgerà il tavolo con il governo sulla vertenza Fincantieri. Intanto altri lavoratori, arrivati da altre sedi di Fincantieri, come Palermo, Porto Marghera, Trieste, Monfalcone e La Spezia si stanno radunando all' ingresso della stazione Termini. Anche loro dovrebbero raggiungere la sede dell'incontro all'Eur. Sono previste deviazioni degli autobus.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corteo Fincantieri dal centro all'Eur: in marcia a Roma lavoratori da tutta Italia

RomaToday è in caricamento