Corteo 25 Aprile: tensione per una bandiera della Palestina

La denuncia della Comunità Ebraica di Roma: "Una cinquantina di persone sono uscite dalla metro Colosseo ed hanno iniziato ad aggredirci verbalmente". La Rete Romana Palestina: "Ci hanno aggredito per otto volte"

Un inizio corteo del 25 Aprile con tensione. La ricorrenza della Capitale per ricordare la Liberazione non comincia serenamente. Alcuni manifestanti che esponevano la bandiera israeliana sono quasi arrivati alle mani con altre persone schierate dietro una bandiera della Palestina.  Alcuni carabinieri si sono frapposti tra i due gruppi impedendo il contatto. "Se c'è una bandiera palestinese non parte il corteo", le parole di un manifestante. Chiaro il presidente della Comuntià Ebraica della Capitale Riccardo Pacifici: "Andiamo, la festa è nostra, viva il 25 aprile".

DENUNCIA COMUNITA' EBRAICA - A spiegare quanto accaduto Fabio Perugia, portavoce della Comunità ebraica di Roma: "Questa mattina è accaduto questo: avevamo appuntamento come tutti gli anni alle 9 e 15 per sfilare con la bandiera della Brigata Ebraica, che è molto simile a quella di Israele, ma non è la stessa. All'improvviso cinquanta persone con una decina di bandiere palestinesi sono uscite dalla metro Colosseo ed hanno iniziato ad aggredirci verbalmente. Se non fosse stato per le forze dell'ordine ci avrebbero aggrediti fisicamente, e sarebbe scoppiata la rissa".

BANDIERA PALESTINA - La risposta di una delle attiviste con la bandiera palestinese parla invece di altro: "I sionisti si sono sentiti offesi e hanno cercato di cacciarci via, uno anche mettendoci le mani in faccia". Così come Loretta Mussi, della Rete Romana Palestina: "Noi avevamo fatto un accordo con Nassi dell'Anpi: saremmo stati presenti come resistenza palestinese con le bandiere e lui era d'accordo. Quando siamo arrivati qui e abbiamo tirato fuori le bandiere, il servizio d'ordine della comunità ebraica che era presente con le bandiere della Brigata Ebraica e di Israele ci ha aggredito". "Hanno detto che noi non potevamo partire e non avevamo diritto di presenza - ha aggiunto -. Ci hanno aggredito per otto volte mentre eravamo fermi".

TENSIONE A PORTA SAN PAOLO - Il corteo partito dal Colosseo è poi arrivato a Porta San Paolo dove nuove tensioni si sono registrate tra esponenti della comunità ebraica e manifestanti con le bandiere palestinesi. Le forze dell'ordine sono quindi intervenute frapponedosi tra i due gruppi, venuti a contatto tra spintoni e insulti.

CORTEO 25 APRILE - Ad invitare alla calma sul palco allestito in Porta San Paolo il presidente dell'Anpi Roma Ernesto Nassi: "Voglio invitare la piazza a stare tranquilla, siamo qui per ricordare i partigiani, sia unita nel ricordo dei partigiani". "La vogliamo smettere con questa storia di cacciare qualcuno - ha detto ancora Nassi -, invito tutti a darsi una calmata. Bisogna avere rispetto, smetterla con questi comportamenti che offendono la memoria dei partigiani". La manifestazione si è poi conclusa senza ulteriori tensioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento