Né carbone, né dolcetti: nella calza 7,5 chili di droga. Narcos Preneste non si ferma neanche all'Epifania

I tre corrieri di marijuana sono stati fermati dalla polizia nelle ultime 24 ore in via dell'Acqua Bullicante, via di Portonaccio e piazza di Porta Maggiore

Narcos Preneste anche il giorno della Befana ma invece di portare dolci e carbone trasportavano marijuana. Sono tre i corrieri arrestati dalla polizia di Stato nella giornata di domenica 6 gennaio nell'area sud est della Capitale. 

Il primo a finire in manette, in ordine di tempo, è stato un cittadino nigeriano di 28 anni:  gli agenti del commissariato Torpignattara, durante un controllo in Via dell’Acqua Bullicante, hanno chiesto al ragazzo di aprire lo zaino per mostrare loro il contenuto. Il 28enne li ha spintonati ed è scappato correndo ma, dopo un breve inseguimento, i poliziotti sono riusciti a bloccarlo: nello zaino c’era un sacchetto contenente quasi un chilo di marijuana.

Il secondo pusher è stato invece arrestato dagli agenti del Reparto Volanti e del commissariato Porta Maggiore in Via di Portonaccio. A destare i sospetti dei poliziotti un ragazzo sull’autobus, con due grandi zaini, che, alla loro vista, ha cercato di nascondersi tra i passeggeri. Quando il giovane, un 21enne sempre della Nigeria, è sceso dal mezzo pubblico, gli agenti lo hanno controllato trovandolo in possesso di 4 chili e 480 grammi di “maria”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono state infine le pattuglie dei commissariati Esquilino e San Lorenzo a bloccare ed arrestare, a Piazza di Porta Maggiore, un cittadino del Gambia di 23 anni che, quando li ha visti, ha cercato di cambiare strada accelerando il passo: fermato e controllato, Il narcos aveva, all’interno di uno zainetto, 2 chili e 200 grammi di sostanze stupefacenti. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento