Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Tiburtina, tre chili di marijuana nel borsone: fermati corrieri della droga in stazione

La droga e il denaro sono stati sequestrati mentre, i due stranieri sono stati trattenuti in caserma

Nel corso di un controllo nella zona della stazione Tiburtina, i Carabinieri hanno arrestato due nigeriani di 20 e 25 anni, nullafacente e con precedenti penali, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di alcuni controlli nell’area della Stazione Tiburtina i militari hanno notato i due giovani muoversi con fare sospetto. Dopo averli raggiunti sono stati identificati e visto il loro evidente nervosismo hanno deciso di procedere ad un controllo più approfondito.

All'interno di un borsone che i due portavano, i militari hanno rinvenuto tre chili di marijuana, nascosti in 3 involucri di cellophane e la somma di 100 euro in contanti.

La droga e il denaro sono stati sequestrati mentre, i due stranieri sono stati trattenuti in caserma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tiburtina, tre chili di marijuana nel borsone: fermati corrieri della droga in stazione

RomaToday è in caricamento