menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La marijuana sequestrata dalla polizia al corriere diretto a Bolzano

La marijuana sequestrata dalla polizia al corriere diretto a Bolzano

Corrieri della droga: sul pullman per Bolzano con uno zaino con oltre tre chili di marijuana

L'uomo è stato sorpreso dagli agenti di polizia impegnati nei controlli antidroga in città

Ancora corrieri della droga ed ancora arresti da parte della polizia. L'ennesimo trafficante è stato bloccato dagli agenti del Reparto Volanti, del commissariato Celio e del commissariato Esquilino. Ad intercettare il giovane nigeriano, pronto a salire su di un pullman diretto a Bolzano, con uno zaino al seguito, due agenti liberi dal servizio.

All’interno del bagaglio i poliziotti hanno scoperto due involucri di cellophane del peso complessivo di 3 chili e 300 grammi, contenenti marijuana. Il corriere è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Sequestrati 225 euro in contanti.

Stessa sorte per un 19enne romano trovato in possesso di 87 grammi di hashish e 215 euro, nel corso di un controllo effettuato in via degli Ammiragli dagli agenti del commissariato Prati.

Quattro dosi di hashish, sono state invece rinvenute dagli agenti del commissariato Casilino insieme a 20 euro,  indosso ad un 19enne romano, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto di sostanze stupefacenti in via dei Giardinetti.

Ed è in zona Quarticciolo, invece, che gli agenti del commissariato Prenestino all’interno di un giardino condominiale, nel corso di un servizio di osservazione, hanno sorpreso un 48enne e ed un 42enne, entrambi romani, mentre cedevano una dose di cocaina. Nella successiva perquisizione dell’abitazione del 48enne, sono state rinvenute altre dosi di cocaina e 16 grammi di hashish.

Ad essere sorpreso, dagli agenti del commissariato San Lorenzo, mentre cedeva un involucro contenente  hashish in piazza dell’Immacolata, è stato un 33enne di origine algerina. Controllando sotto la pedana dalla quale aveva tirato fuori la dose, i poliziotti hanno rinvenuto altra sostanza stupefacente.

Ed infine, nei pressi della stazione metro di Rebibbia, gli agenti del commissariato San Basilio hanno tratto in arresto un 25enne, originario del Gambia. Indosso al giovane, sorpreso nell’atto della cessione della sostanza stupefacente, 14 grammi di hashish e 80 euro in contanti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento