rotate-mobile
Cronaca

Corrieri della droga fermati sulla Cassia, nell'auto un sacco pieno di marijuana

Lo stupefacente e il denaro sono stati sequestrati ed entrambi gli arresti sono stati convalidati

Sono stati bloccati sulla Cassia dai carabinieri. Nell'auto portavano droga per lo spaccio. Così sono finiti in manette un 30enne romano e un 29enne della Sierra Leone gravemente indiziate del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nello specifico, i militari di La Storta hanno notato i due indagati a bordo di una vettura, in atteggiamento sospetto, su via Cassia. I carabinieri li hanno fermati e identificati e hanno eseguito un’ispezione all’interno del veicolo rinvenendo alcune buste di plastica contenenti dei residui di marijuana.

Insospettiti dallo strano ritrovamento, i militari hanno deciso di estendere le operazioni di perquisizione anche alle loro abitazioni dove, sono stati rinvenuti un chilo di marijuana e 31 grammi di cocaina, oltre a 350 euro in contanti, presunto provento dell'attività illecita. Lo stupefacente e il denaro sono stati sequestrati ed entrambi gli arresti sono stati convalidati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corrieri della droga fermati sulla Cassia, nell'auto un sacco pieno di marijuana

RomaToday è in caricamento