Cronaca

Coronavirus, uomo muore a Pomezia. Stabile il numero di positivi: restano 33

Il sindaco Adriano Zuccalà: "Notizia che non avremo mai voluto ricevere. Giungano ai familiari della vittima le nostre più sentite condoglianze"

Primo caso di decesso da coronavirus nel comune di Pomezia. Un uomo è morto dopo essere stato ricoverato giorni fa per una grave polmonite causata dal Covid-19.

"Una tragica notizia – ha commentato il sindaco Adriano Zuccalà – che in questi giorni abbiamo sempre sperato di non dover mai ricevere. Giungano ai familiari della vittima le nostre più sentite condoglianze".

Restano invece stabili i casi positivi. A oggi rimangono 33, il numero è fermo da due giorni. Alcuni di questi, fa sapere ancora il sindaco, sarebbero già in fase di guarigione.

Tutte le news sul coronavirus

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, uomo muore a Pomezia. Stabile il numero di positivi: restano 33

RomaToday è in caricamento