menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ingresso dell'istituto Spallanzani

L'ingresso dell'istituto Spallanzani

Coronavirus: guarito uno dei turisti dell'albergo di via Cavour. Negativo il caso di Ostia

Ne dà notizia l'assessore Alessio D'Amato. Ufficialmente guarito anche il ricercatore italiano di 29 anni

"L'uomo cinese arrivato allo Spallanzani assieme alla moglie, primo caso italiano di coronavirus, si è negativizzato ed è in buone condizioni di salute". Lo ha annunciato l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato, in conferenza stampa all'ospedale Spallanzani. 

Il riferimento è al turista cinese ricoverato all'ospedale di Monteverde a fine gennaio insieme alla moglie, entrambi nella Capitale per un giro turistico, arrivati dalla provincia di Whuan, primo focolaio del Covid 19. Avevano alloggiato in un albergo di via Cavour, nel cuore della Capitale. Ora, ne dà notizia l'assessore D'Amato, l'uomo è guarito ed è in buone condizioni di salute. Mentre non si è ancora negativizzata ed è tuttora ricoverata in terapia intensiva la moglie, anche se, spiega la ricercatrice dello Spallanzani Luisa Marchioni "sta migliorando e contiamo nel giro di qualche giorno di trasferirla di reparto". 

Ed è guarito anche il ricercatore italiano di 29 anni. L'assessore D'Amato ha infatti confermato quanto già accennato ieri dall'ultimo bollettino medico emesso dall'istituto Spallanzani. 

"Se sono aumentati gli accessi? Abbiamo regolarmente un certo numero di accessi - ha commentato ancora D'Amato - quelli della giornata di ieri però sono tutti negativi. La signora di Ostia è negativa". Nelle scorse ore infatti a creare apprensione il sospetto caso di una 54enne di Ostia a cui è stata riscontrata polmonite, come causa di uno stato febbrile. Ieri un medico di turno del Grassi di Ostia aveva chiesto l'intervento di un'ambulanza in bio-contenimento per il trasporto allo Spallanzani della donna. Ora risultata negativa al covid-19. 

Ricordiamo che invece nel nord Italia in queste ore quella del Coronavirus si sta trasformando in emergenza. In Lombardia i casi accertati di contagio sono al momento 27, secondo quanto comunicato dalle fonti sanitarie, sette quelli in Veneto. Due persone sono morte. 

+++Articolo aggiornato alle ore 12.35+++
 

Intorno alle 13 l'ultimo bollettino medico emesso dall'istituto Spallanzani. 

"La coppia di cittadini cinesi provenienti dalla città di Wuhan, casi confermati di COVID - 19 continua a essere ricoverata nel nostro Istituto. Le condizioni cliniche della coppia sono in continuo e progressivo miglioramento. Entrambi hanno concluso la terapia antivirale. Il marito in particolare sta meglio, è uscito da qualche giorno dalla terapia intensiva ed è attualmente ricoverato Istituto. Risulta negativo ai test per la ricerca del COVID-19. Non necessita di terapia con ossigeno, si alimenta autonomamente e sta iniziando la riabilitazione motoria. 

La moglie è ancora ricoverata in terapia intensiva, è in respiro spontaneo e non necessita più di supporto ventilatorio. E' vigile, contattabile e risponde alle nostre domande. Necessita ancora di monitoraggio per la presenza di patologie preesistenti".

"Il giovane italiano proveniente dalla città di Wuhan, caso confermato di COVID-19, sta bene - spiegano i medici - tutti i test più recenti sono negativi al test per la ricerca del nuovo Coronavirus e verrà dimesso nella giornata di oggi. Il giovane studente italiano proveniente dalla città di Wuhan è ancora ricoverato ed è in ottime condizioni di salute e di umore. 

Sono stati valutati, ad oggi, presso la nostra accettazione 77 pazienti sottoposti al test per la ricerca del nuovo coronavirus. Di questi, 63, risultati negativi al test, sono stati dimessi.

Quattordici pazienti sono tutt’ora ricoverati:

Tre sono i casi confermati di COVID - 19 (la coppia cinese ed il giovane proveniente dal sito della Cecchignola che verrà dimesso oggi)

Nove sono i casi sottoposti al test che risulta tutt’ora in corso. Due sono i casi che rimangono ricoverati per altri motivi.

In caso di evoluzioni del quadro clinico, verranno dati immediati aggiornamenti.

Inoltre si segnala il rientro, stamane dal Giappone, dei medici del nostro Istituto, infettivologa e rianimatrice, insieme ai connazionali presenti sulla nave Princess Diamond".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento