Corcolle, ancora pietre contro un bus: tanta paura ma nessun ferito

A darne notizia è Micaela Quintavalle, presidente del sindacato Cambia Menti M410. Solo una fiancata ammaccata per il bus. "Pensiamo di organizzare un sit-in per la difesa alla salute di noi autoferrotranvieri"

A Corcolle la situazione è tesa. Ieri sera la rabbia dei cittadini è esplosa con una manifestazione che solo per l'intervento della polizia non è degenerata in aggressione contro gli immigrati. A far esplodere la rabbia l'assalto al bus 042, ma a far traboccare il vaso è stata un'altra tentata aggressione avvenuta nella stessa zona, sempre ai danni di un bus. Stavolta a finire oggetto di una sorta di sassaiola è stato l'autobus 508, sempre sulla via Polense. Meno gravi le conseguenze rispetto a 24 ore prima. Solo tanta paura per la conducente, anche in questo caso donna, e nessun danno serio per l'autobus  che ha riportato solo un'ammaccatura sulla fiancata.

A denunciare l'accaduto è stata Micaela Quintavalle, presidente del sindacato Cambia Menti M410. La pasionaria dell'Atac spiega a RomaToday: "Un gruppo di persone, esasperate per la lunga attesa, ha accolto l'autista con pietre e parole poco piacevoli. Per fortuna per Federica, questo il nome dell'autista, non c'è stata nessuna conseguenza".

Ma è stata proprio quest'aggressione a spingere in strada i cittadini di Corcolle, esasperati per la situazione sicurezza. La Quintavalle, raggiunta telefonicamente da RomaToday, tiene però a specificare che il tema dell'aggressioni agli autisti non è una problematica razziale: "Non conta che gli aggressori fossero stranieri o italiani. Il tema per noi autisti è un'insicurezza diffusa. La scorsa settimana un'autista è stato aggredito verbalmente da un gruppo di tifosi romanisti perché aveva accento napoletano. Qualche giorno fa a via Longoni una ragazza è stata rincorsa da un trans. Per noi gli episodi di violenza sono all'ordine del giorno ed è ora che il sindaco, di cui ieri abbiamo letto il comunicato, passi dalle parole ai fatti, mettendo in campo tutte le azioni concrete del caso".

In programma a breve anche manifestazioni per la difesa e la tutela autoferrotranvieri. Ad annunciarlo la stessa Quintavalle.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Ater, in vendita oltre 7mila case popolari dal Laurentino a San Basilio: ecco il piano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento