menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lite condominiale finisce nel sangue: marito e moglie accoltellati dal vicino

I fatti ad Albuccione di Guidonia. Arrestato il responsabile

Mattinata di sangue nella zona di Albuccione, a Guidonia Montecelio. Poco dopo le 11.30 una lite condominiale è degenerata, provocando il ferimento di due coniugi, entrambi di 55 anni. Responsabile del ferimento un vicino di casa, residente al piano di sotto, che al culmine di un diverbio per futili motivi ha estratto il coltello colpendo i due condomini. 

Gravi le condizioni della coppia: entrambi sono stati portati all'ospedale di Tivoli. Dalle informazioni raccolte non sarebbero però in pericolo di vita: la più grave dei due è la donna, raggiunta all'addome dai fendenti del vicino. Per il marito invece ferite più lievi.

Immediato l'intervento sul posto dei carabinieri di Guidonia e della compagnia di Tivoli che hanno tratto in arresto un 61enne già noto alle forze dell'ordine. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento